Il nome di un ristorante locazione è di proprietà del locatore

Proprietario di società nomi-legge sulla designazione di un ristorante in leasing è fondamentalmente il locatore. In una vendita di terreni in affitto, quindi, è diritti di marchio della società verso il cessionario. Un segno di business non può essere trasferito senza il principio di affari associato. Perché tutelabile ai sensi del § 5 Abs. 2 Trademark Act è solo il nome di una società, la partecipa anche nel corso del commercio. Per una trasmissione, pertanto tali valori devono essere il trasferimento al cessionario, giustificare per motivi economici a concludere, la tradizione di business associato al marchio sarebbe continuata dall'acquirente (BGH GRUR 2002, 327 Rn. 62 [BPatG 21.11.2001 - 20 Gli (pat) 17/00] - FROMMIA). Tuttavia, regole speciali si applicano per Etablissementbezeichnungen. Sono dotati non solo un business, può essere continuata in qualsiasi luogo, ma mettere in evidenza in modo particolare anche il luogo di fare business. In caso di affitto di un dotato di una Corte Etablissementbezeichnung Comercial quindi riconosciuto, che i diritti del concedente Etablissementbezeichnung “maturare”

giudizio Oberlandesgericht di Francoforte 07.07.2016 Sì: 6 Voi 19/16 – La proprietà del diritto societario del marchio in un ristorante
LG Frankfurt am Main – 23.12.2015 – IL: 3-6 Il 83/15

Sul ricorso del convenuto, il su 23.12.2015 ha annunciato il verdetto 6. modificato da Camera del Landgericht Frankfurt am Main Commerciale.

L'ingiunzione della Corte del Distretto 6.10.2015 viene annullato; l'applicazione per la sua adozione è respinta.

Il costo della procedura d'urgenza il richiedente deve sopportare.

La sentenza è definitiva.

Motivi

Io.

Le parti non sono d'accordo su un nome del ristorante.

Nei locali del ristorante in strada1 in Stadt1 era finita decenni cambiando proprietari un sidro sotto il nome “La” operato. Il ricorrente era da ottobre 2004 a ottobre 2015 inquilino di …premesse. Inoltre ha condotto sotto il nome “La”. in 2008 venduto il precedente proprietario della proprietà di una comunità di proprietari frazionari, che si è verificato nel contratto di locazione (Convenuto a 1). La frazione di proprietari, l'imputato appartiene 2, dal 1.12.2015 dovrebbe essere anche gli inquilini della proprietà.

On 2.5.2009 riferito il richiedente il marchio nazionale di parola “La” tra l'altro, per i servizi della classe 43, compresa la “Il funzionamento di un bar” e “Il cibo e le bevande nei ristoranti” un. Il marchio era su 25.8.2009 incorporata (Reg. No.. …). Il ricorrente aperto nel maggio 2011 altro …localmente in Stadtteil1 sotto il nome “A1″. Inoltre, esso fornisce sotto il nome “La” Servizi di catering ed è rappresentato con cabine a festival.

Il richiedente ha dichiarato la strada locali 1 mutuo accordo per 31.10.2015 ai proprietari fuori. già in 7.9.2015 ha portato il convenuto al ristorante un segno sul, dopo di che la “La” rimanere chiuso per lavori di ristrutturazione e cambiamento inquilino a novembre.

Wegen der weiteren Einzelheiten wird gemäß § 540 Abs. 1 No.. 1 si fa riferimento ZPO sui risultati di fatto nella sentenza impugnata del Landgericht di Francoforte.

Il tribunale regionale degli imputati di ordine interlocutoria 6.10.2015 vietato, im geschäftlichen Verkehr die Bezeichnung “La” per il funzionamento di un ristorante in Stadt1, strada 1, utilizzare. Al contrario, l'imputato, l'ingiunzione tribunale distrettuale con sentenza 23.12.2015 mantenere. Contro questa valutazione, l'appello l'imputato diretto. ripetere in appello e approfondire le parti loro argomenti.

applicare l'imputato,

la sentenza del Landgericht di Francoforte sul Meno da 23.12.2015 abrogazione;

alternativa:

annullare la sentenza e sottoporre la controversia al Tribunale regionale.

richiesto dalla ricorrente,

ricorso respinto.

A causa delle osservazioni delle altre parti, si fa riferimento al memorandum nonché dei sistemi.

II.

Il ricorso ricevibile ha anche in materia di successo.

1. L'applicazione disponibile nei confronti del convenuto di 1 è irricevibile. Essi non hanno la capacità di partito. E 'pacifico che le preoccupazioni con il convenuto non ad un secondo § 10 VI WEG parziale Wohnungseigentümergemeinschaft capacità giuridica (WEG), ma una frazione della Comunità ai sensi §§ 741 ff. BGB. fondi di proprietà frazionata non sono giuste- e una parte di (Zoeller / Vollkommer, 31. Ed, § 50 Rn. 27un). È irrilevante, se i co-proprietari sono tenuti parti comuni. Di cui è andato dal Landgericht. Ciò non toglie, dass im Streitfall die Eigentümergemeinschaft als solche, nicht die einzelnen Miteigentümer verklagt wurden. Es kommt deshalb auch nicht darauf an, ob die fehlende Zustellung an die einzelnen Bruchteilseigentümer nach § 189 ZPO geheilt wurde. Der Verfügungsantrag lässt sich nicht in dem Sinne auslegen, dass die Miteigentümer persönlich verklagt werden sollten. Sonst wäre schon nicht verständlich, wieso der Antragsgegner zu 2 auch gesondert in Anspruch genommen werden sollte. Vielmehr kann der Antrag nur in dem Sinne verstanden werden, dass es sich bei der Antragsgegnerin um eine WEG oder eine sonstige rechtsfähige Personengesamtheit handeln soll. Es kommt auch nicht darauf an, ob die Angabe “Eigentümergemeinschaft” nella corrispondenza precontenziosa il convenuto è ambigua e la tattica ha comportato un WEG.

2. L'applicazione disponibile nei confronti del convenuto di 2 è ammissibile. L'ingiunzione era opposto si è verificato anche a lui efficace (§ 929 Abs. 2, 936 ZPO). È irrilevante in quanto, che ci sono due persone di nome B, vale a dire Padre e figlio. L'applicazione e -beschluss disposizione è espressamente contro “Mr B giugno” direzionale, Così contro il Figlio. La designazione è chiaramente. L'atto dell'ufficiale giudiziario datato 8.10.2015. Il termine di esecuzione è stata rispettata così. La decisione non ha avuto ai rappresentanti del convenuto di 2 vengono consegnati. Con lettera del 4.8.2015 (condizionata AS9) ai rappresentanti hanno anche se per “Eigentümergemeinschaft”, ma non per il convenuto di 2 legittimato. La legittimità, inoltre, non ha fatto riferimento esplicito ad un processo. Contrariamente al convenuto, non vi è alcuna mancanza della dichiarazione di certificazione sulla copia che viene comunicata la domanda di.

3. C'è una base disponibile. Un “maggiore urgenza” Non deve in marchio ingiunzione in contrasto con l'imputato richiesta. Il richiedente non si è posta in contrasto con l'urgenza. E 'pacifico appreso ricorrente con la lettera di avvocato 7.6.2011 di ciò, che il convenuto ha acquistato l'oggetto, tra l'altro, a causa della possibilità, continuare la tradizione economia dopo la fine del contratto di locazione invariata (condizionata AS6). Da questa vaga annuncio, la ricorrente non poteva derivare alcun rischio di prima su un indicatore concreto di lesione. Solo quando il richiedente il 7.9.2015 noto, che è stato montato dal sistema AS11 segno visibile, la presunta infrazione è stato dato indicatore. Il ricorrente ha avvertito il convenuto entro un termine ragionevole e in 5.10.2015 depositato la domanda di cui dispone la Corte.

4. Tuttavia, vi è una mancanza di credito disponibile. Il richiedente può essere del convenuto 2 non in conformità con § 14 In, II Nr. 1 richiedere MarkenG, l'uso del termine “La” astenersi per il funzionamento di un catering.

un) Il marchio “La” con la priorità da 6.5.2009 rimane in vigore. Si tratta di un caso di doppia identità prima. La convenuta a 2 ha utilizzato un termine identico per una parte dei servizi registrati. Inoltre non manca un uso del marchio. Oggetto della domanda sono disponibili un segno, che ha generato, che l' “La” il convenuto al 2 andando come inquilini aprono presto (sistema AS11), e altri segni di informazione sul locale (sistema AS17). Anche se concesso il marchio di fabbrica della legge sui marchi, nella sua versione attualmente in vigore alcun diritto nei confronti di un segno di corretto uso prettamente aziendale del segno. Un uso puramente funzionario della compagnia non è disponibile, tuttavia,. Come la corte distrettuale ha giustamente, difficilmente può distinguere in marchi di servizio di un uso del marchio di un uso proprio marchio aziendale. Se un locale gestito sotto un nome commerciale, sotto il nome fornito automaticamente i servizi di cui sopra, per godersi il MARCHIO azione.

b) La convenuta a 2 ma può contare su una priorità alti diritti di marchio aziendale per il nome, il marchio disposizione può essere contestata sulla portata territoriale della Etablissementbezeichnung in Stadt1 comunque (§ 6 III MarkenG). La convenuta e gli altri co-proprietari hanno acquisito la proprietà con il ristorante dal precedente proprietario C. Troviamo anche l'azienda Marchi di fabbrica A è stato trasferito a loro.

aa) Un segno di business non può essere trasferito senza il principio di affari associato. Perché tutelabile ai sensi del § 5 Abs. 2 Trademark Act è solo il nome di una società, la partecipa anche nel corso del commercio. Per una trasmissione, pertanto tali valori devono essere il trasferimento al cessionario, giustificare per motivi economici a concludere, la tradizione di business associato al marchio sarebbe continuata dall'acquirente (BGH GRUR 2002, 327 Rn. 62 [BPatG 21.11.2001 - 20 Gli (pat) 17/00] - FROMMIA). Tuttavia, regole speciali si applicano per Etablissementbezeichnungen. Sono dotati non solo un business, può essere continuata in qualsiasi luogo, ma mettere in evidenza in modo particolare anche il luogo di fare business. In caso di affitto di un dotato di una Corte Etablissementbezeichnung Comercial quindi riconosciuto, che i diritti del concedente Etablissementbezeichnung “maturare” (VGL. BGH GRUR 1959, 87 – Fischl; OLG Hamm WRP 1982, 534 – Eulenspiegel; BPatG, Urt. in. 17.4.2014 – 30 Gli (pat) 32/12 – Liquidrom, finora non contestato dalla BGH 2016, 378 Rn. 18 [BGH 15.10.2015 - I ZB 44/14] - Liquidrom; come Ströbele / Hacker, Trademark Act, 11. Ed, Rdz. 65 al § 5). Contrariamente a quanto in udienza considera il rappresentante della ricorrente può essere altrimenti nella decisione “Dorf Münsterland II” derivare (BGH GRUR 2004, 868 [BGH 09.06.2004 - I ZR 31/02]). Tale causa riguardava il trasferimento delle operazioni appartenenti al § Marchio 27 II marchi. La disposizione non si applica ai segni d'affari (Ingerl / Rohnke, 3. Ed, § 27 Trademark, Rn. 5). Una diversa valutazione è giustificata solo, se il proprietario del gestore del ristorante locazione sull'operazione ristorante, ma un contratto di locazione pura ha chiuso nei locali; in questo caso, è il proprietario della legge marchio aziendale al Etablissementbezeichnung il conduttore (VGL. LG Stuttgart GRUR-RR 2006, 333; Ströbele / Hacker Supra).

bb) Di conseguenza, il locatore C era in discussione originariamente considerata come proprietario di Etablissementbezeichnung. E 'pacifico era il luogo in mezzo alla strada 1 già al momento “La”, come ha affittato dal precedente proprietario Mr C, il richiedente. Il ricorrente ha affittato non solo i locali, ma la …localmente locato come tale, tra cui dispositivo e la base clienti (VGL. § 1 la locazione di 24.10.2004, condizionata AS1). ai sensi del § 1 Abs. 3 gli stati di locazione, l'inquilino ha diritto anche, il “designazione finora tenuto dei poteri locali” continuare. Se si sceglie un nuovo nome, necessario questo per il preventivo consenso del locatore. Questo suggerisce, che il locatore C era da considerarsi come proprietario di Etablissementbezeichnung e ha permesso al richiedente soltanto un diritto di utilizzo. Non si può presumere, che voleva trasferire le operazioni di business, tra cui la designazione del locatario. E 'pacifico che gli imputati hanno stipulato il contratto di locazione di locatore, come in 2008 hanno acquisito la proprietà. Essi sono quindi da considerare come proprietario di Etablissementbezeichnung, anche se hanno acquisito solo la proprietà. E, se, in aggiunta alle operazioni di …disporre di un locale acquisiti, non importa. Lo status giuridico del richiedente come un inquilino e proprietario di un diritto di utilizzare il nome fino alla fine del contratto di locazione non è cambiata. Un'altra cosa potrebbe applicare al massimo essere solo, se il proprietario precedente aveva venduto il ramo d'azienda separatamente al richiedente oa terzi. Non vi è tuttavia alcuna indicazione.

cc) Il diritto dei marchi d'impresa non si spegne. Proteggere la bandiera aziendale eliminata, quando il funzionamento della società contrassegnato – Non solo temporaneamente – aufgegeben wird. Nel caso di sola interruzione temporanea, è importante, sia dal punto di vista del traffico in questione in seguito azienda è ancora considerato come una continuazione delle operazioni di business originali (BGH GRUR 2002, 967,[BGH 28.02.2002 - I ZR 177/99] Rn. 33 – hotel Adlon). In caso di controversia era il luogo tra la fine del contratto di locazione settembre / ottobre 2015 e la riapertura nel mese di dicembre 2015 leggere. Considerando i decenni di utilizzo del nome del luogo si presume, che il trasporto la riapertura da parte del convenuto di 2 considera prosecuzione delle operazioni di business originali. Comunque, erano anche nella maggior parte del tempo dei segni vacanti con il nome “La” attaccato al Premessa.

5. Il costo è basato sul § 91 ZPO.

Si prega di valutare

Per ulteriori informazioni: