Procedure giudiziarie devono essere completate in un tempo ragionevole.

Sentenza della Corte Suprema III ZR 376/12 da 14. Novembre 2013 – La durata inadeguata dei procedimenti

GVG § 198 Abs. 1, Abs. 2, Abs. 6 No.. 1, § 201 Abs. 4

un) Se la durata dei procedimenti giudiziari irragionevolmente ai sensi del § 198 Abs. 1 Frase 1 GVG ist, dipende dalle circostanze del singolo caso.

b) Inappropriato ai sensi del § 198 Abs. 1 Frase 1 GVG è la durata del procedimento poi, se un determinato dalle caratteristiche del § 198 Abs. 1 Frase 2 GVG allineata e la discrezionalità dei giudici notato quando Verfahrensfüh-mento di pesatura e il bilanciamento risultati di tutte le circostanze pertinenti per ciascun caso, che il tipo di. 2 Abs. 1 i.V.m. Arte. 20 Abs. 3 GG e tipo. 19 Abs. 4 GG sowie Art. 6 Abs. 1 CEDU seguendo l'obbligo dello Stato, Ad agire in giudizio in un tempo ragionevole per completare, è infortunato.

c) Nel valutare il comportamento del giudice del principio costituzionale della giustizia must indipendenza (Arte. 97 Abs. 1 GG) non essere prese in considerazione. Il mosto giudice in tutti i casi, una preparazione adeguata- e tempo di elaborazione sono disponibili. Ha bisogno di un margine di discrezionalità, che le consente, per tener conto della portata e della gravità della fattura equilibrata dell'individuo Rechtssa-chen e decidere, quando si può promuovere regimi diversi wel a quale prezzo ha un senso e ciò che i procedimenti saranno tenuti a.

BGH, Sentenza 14. Novembre 2013 – III ZR 376/12 – Corte d'appello di Celle regionale

 

– 2 –

La III. Sezione civile del Tribunale federale del l'audizione 14. Novembre 2013 dal limo Vice Presidente e giudici Wöstmann, Seiter, Dr. Remmert e cavaliere

con la presente:

La revisione della ricorrente avverso la sentenza del 23. Sezione civile della Corte Regionale Superiore di Celle di 24. Ottobre 2012 è respinta.

Su ricorso della convenuta nel giudizio di spesa e finora è annullata, che è stato riconosciuto a scapito del convenuto.

Nel campo di applicazione della deroga, la cosa è per una nuova udienza e decisione, anche sul costo del controllo legge-treno, rinviata alla Corte d'Appello.

Per i diritti

Fatti

La ricorrente contro il paese convenuto ha diritto al risarcimento dei svantaggi immateriali per l'eccessiva durata di un procedimento penale nei suoi confronti crediti.

1 – 3 –

In una corsa contro altre indagini accusato dal pubblico ministero H. la ricorrente era la 4. Luglio 2007 sentito come testimone staatsanwaltschaftlich alla domanda, quando lui aveva creato un certo perizie sugli alloggi adatti alla loro età. Il pubblico ministero che indaga ha detto in una nota del 24. Ottobre 2007 il “Pensiero Far-perforante”, che la ricorrente non ha detto la verità, e ha chiesto per questo estratto un Bundeszentralregister a. Inoltre, ha condotto, che la ricorrente 28. Novembre 2007 è stato interrogato come testimone e giudice giurato in. Se lui è stato informato in questa occasione da parte del indagare nazionalità avvocato, che è indagato nei suoi confronti per falsa testimonianza, che è in contestazione tra le parti.

On 4. Novembre 2009 il ricorrente è stato ufficialmente registrato come un sospetto di una determinazione del procedimento con l'accusa di tentato ostruzione della giustizia e spergiuro e Tatvorwürfen appartiene. On 5. Feb-ruar 2010 sollevato il pubblico ministero per il Distretto della Corte H. . Dopo la ricorrente, con lettera del 9. Aprile 2010 emesso un ufficio del pubblico ministero ammissione-sung e completa su questo 29. Aprile 2010 Aveva preso posizione, richiesto per il difensore, con lettera del 12. Di più 2010 la concessione di un (altro) Immissione di un periodo fino alla fine di giugno 2010. La dichiarazione di essere annunciata di un difensore non è stato. Con ordinanza 23. Giugno 2011, in vigore dal 1. Luglio 2011, respinto la corte distrettuale, l'inizio del processo di. Nel ricorrente 1. Settembre 2011 dotazione Gange-zioni lettera giudiziaria, è stato informato della data di entrata in vigore della decisione di non-apertura.

2

3 – 4 –

4

5

6

7

La Corte d'appello ha condannato la terra convenuto sotto il resto, respingere, al ricorrente un risarcimento immateriale per eccesso di durata del procedimento per l'importo di 3.000 € da pagare con gli interessi. Allo stesso tempo, ha permesso alla revisione “per l'importanza fondamentale rispetto ai requisiti relativi l'onere della prova del ricorrente nel procedimento penale e la questione, se e in quale misura gli errori delle forze dell'ordine possono influenzare l'importo del risarcimento da”.

Contro tale sentenza, l'appello di entrambe le parti devono. L'attore perseguito dalla sua revisione al pagamento di un equo indennizzo di almeno 4.000 Richiesta di azione € regia ulteriormente. La convenuta cerca di revisione e (con identico contenuto) Incidentale, il rigetto completo del ricorso.

Motivi

La revisione della ricorrente è infondata. La revisione del convenuto, però, porta alla cancellazione parziale della sentenza e per tornare lingerie, la causa alla Corte d'Appello.

Io.

Le revisioni sono consentiti. – 5 –

8

9

10

Nel dispositivo della sentenza di omologazione di revisione senza restrizioni è stata pronunciata. Le ragioni di questa decisione non può essere presa con la chiarezza e la precisione necessarie, che la Higher Regional Court consentono di revisione solo limitata, soprattutto voluto dare al ricorrente la possibilità di rivedere la sentenza (VGL. BGH, Sentenze 8. Di più 2012 – XI ZR 261/10, NJW 2012, 2446 Rn. 6; da 26. Settembre 2012 – IV ZR 108/12, VersR 2013, 120 Rn. 7 e da 19. Aprile 2013 – Il ZR 113/12, NJW 2013, 1948 Rn. 10). Il resto avrebbero la (addizionale) eingeleg-esimo incidentale anche per controllare il giudizio per errori di diritto a scapito del convenuto, se si voleva rimuovere una restrizione della delega per una litigant individuale le ragioni.

II.

La Corte d'Appello ha dichiarato a sostegno della sua decisione essenzialmente:

Il periodo di riferimento per la valutazione, se la corsa contro il procedimento penale attore era stato eccessivamente lungo, EXTEND da novembre 2007 fino a quando 1. Settembre 2011 (Avviso del verificarsi della forza giuridica della decisione di 23. Giugno 2011). La valutazione del procuratore deter-switching nella nota di 24. Ottobre 2007, è stato fino al “forte sospetto” una dichiarazione falsa prima, e il fatto, che l'agenzia di applicazione della legge hanno un estratto del Registro Federale Centrale è richiesto, avrebbe comportato, che il ricorrente era stato trattato da allora al riguardo, dopo un imputato. Da quando i testimoni giudiziari genvernehmung da 28. Novembre 2007, nella sua presunta Unwahrhei– 6 –

dieci erano stati tenuti in sua testimonianza e dopo che era stato giurato su richiesta del pubblico ministero presente, aveva da assumere, che stava per essere trattato come un sospetto in un'indagine. Atti investigativi sono stati da novembre 2007 prima della registrazione formale come un sospetto nel mese di novembre 2009 non fatto. La procedura non è stato operato più di due anni, in modo che il richiedente per almeno 24 Compensazione mesi ai sensi del § 198 Abs. 1 i.V.m. § 199 GVG titolo. Dopo l'accusa aveva da giugno 2010 state previste procedure zione apprezzabili promuovere più. E 'stato né presentato né riconoscibile, perché l' – Tuttavia, abbastanza esteso – Procedura era stata quasi un anno non elaborato con l'obiettivo di una decisione sull'avvio del processo. Di questo è stato un periodo di sei mesi deve essere considerato irragionevole durata dei procedimenti in ritardo. Dopo tutto, che emerge nel contesto della valutazione complessiva deve essere fatta in conclusione ad una fine responsabile da parte delle autorità dello Stato convenuto ritardo di due anni e sei mesi. Sulla base del tasso standard di compensazione degli svantaggi morali 1.200 € per ogni anno di ritardo (§ 198 Abs. 2 Frase 3 GVG) stare l'attore una richiesta di risarcimento per un importo di 3.000 € zu. Tale importo non è considerato, nelle circostanze del caso di specie abusive (§ 198 Abs. 2 Frase 4 GVG). Violazioni colpose delle forze dell'ordine contro i requisiti del codice di procedura penale – la ricorrente nonostante sospetto iniziale esistente e contrario al § 62 Codice di procedura penale è stato giurato di ottenere una dichiarazione veritiera – giustificare th in ogni caso solitamente nessuna deviazione dalla in § 198 Abs. 2 Frase 3 GVG ha fornito pacchetto. – 7 –

III. La revisione del convenuto

11

12

La revisione del convenuto è successo. Essa comporta la cancellazione della sentenza iniziale e rinvio della causa alla Corte d'Appello, ha finora scelto a scapito del paese convenuto.

1. Accurate e non contestate dalla revisione va la Higher Regional Court assunto, che le disposizioni procedurali e sostanziali dei § § 198-201 GVG dopo la disposizione transitoria del genere. 23 Frase 1 della legge sulla protezione giuridica su procedimenti giudiziari lunghi e indagini penali (ÜGRG) da 24. Novembre 2011 (Gazzetta. I S. 2302) trovato sulla domanda controversia. Quindi applicare questa annuali processi tradotti o, che a sua entrata in vigore, 3. Dicembre 2011 (gemäß Art. 24 ÜGRG) erano già in attesa, nonché per procedure completate, la durata della sua entrata in vigore oggetto di denunce pendenti dinanzi alla Corte europea dei diritti dell'uomo (sotto: CEDU) è o può essere ancora. Tali condizioni sono soddisfatte. La lunga rispettato dal ricorrente come non appropriato procedimento penale è stato approvato con la decisione del Tribunale distrettuale 23. Giugno 2011, in vigore dal 1. Luglio 2011, terminata e il ÜGRG è stato quindi completato con l'entrata in vigore. I sei mesi, iniziando con l'annuncio del termine decisione finale nazionale per una denuncia individuale alla CEDU sul tipo. 35 Abs. 1 CEDU è stato al momento dell'entrata in vigore del nuovo compensazione legge non sia scaduto. La durata del procedimento sarebbe quindi ancora essere oggetto di una denuncia alla CEDU. Un chiamante-zione della CEDU non sono stati richiesti (Kissel / Mayer, GVG, 7. Ed, § 198 Rn. 57).

– 8 –

13

14

15

16

Dal 17. Febbraio 2012 presentato e il 3. Aprile 2012 applicazione fed-set, la scadenza della Art. 23 Frase 6 ÜGRG (3. Giugno 2012) mantenuto.

2. Il parere della Corte d'Appello, che nel valutare l'adeguatezza del metodo di Un-durata ai sensi del § 198 Abs. 1 Frase 1 i.V.m. § 199 GVG considerare anche il periodo da novembre 2007 bis novembre 2009 era einzu relativi, incontrato preoccupazioni approfondite.

un) Con un ragionamento abbastanza difettoso, la Corte ha adottato, che l'attore in quanto la 24. Ottobre 2007, la data di fabbricazione della approvazione del pubblico ministero, “tratta come Beschuldigter essere” era.

aa) In § 198 Abs. 1 Frase 1 GVG sia adeguatamente indennizzato, che subiscono uno svantaggio a causa di insufficiente durata di cause come metodo par-ligter. In termini di tempo, il concetto di procedimento giudiziario ha registrato secondo la definizione legale in § 198 Abs. 6 No.. 1 GVG tutti i metodi rensstadien di iniziazione alla conclusione finale. Il termine “Introduzione” significava tutte le forme, con cui un processo viene avviato, senza riguardo, se questo o su richiesta o l'azione viene portato, come in un procedimento penale, succede di propria iniziativa (BT-pressione. 17/3802 S. 22; Ott in Steinbeiß-Winkelmann/Ott, Risarcimento per i procedimenti eccessivamente lunghi giudiziari, § 198 GVG Rn. 51, 53 e § 199 GVG Rn. 6; Kissel / Mayer AAO § 198 Rn. 7). § 199 Abs. 1 GVG estende la tutela legale per eccessiva durata dei procedimenti sulle indagini penali. Questo viene avviata, non appena il perseguimento (§ 160 Abs. 1 Codice di procedura penale) o un'autorità o un funzionario del Servizio di Polizia (§ 163 Codice di procedura penale) prende una misura, il fatto apparente – 9 –

obiettivi, procedere penalmente contro qualcuno (Meyer-Gossner, Codice di procedura penale, 56. Ed, Einl. Rn. 60). In questo caso, l'imputato è quello, essere condotta contro la polizia o inchieste giudiziarie con l'accusa di reati punibili con l'azione ren. La proprietà convenuti può essere giustificata solo da un atto dell'autorità della legge competente, che è regolare l'istituzione formale della giustizia. Va bene ma è anche, se contro la persona interessata misure costruttive da adottare, che ha riconosciuto l'obiettivo, per condannarlo come l'autore di un crimine (Codice di procedura penale HK-pollici, 5. Ed, § 157 Rn. 1 e § 160 Rn. 6; KK-Gries albero, Codice di procedura penale, 7. Ed, § 160 Rn. 14; Meyer-Goßner AAO Rn. 76).

17

18

bb) Con questo standard è sul file contro l'attore per la prima volta con il procuratore della disposizione 4. Novembre 2009 un procedimento di indagine sono stati avviati con l'accusa di tentativo di ostruzione della giustizia e del My-Giuramento. In questo periodo è stato registrato come un imputato formalmente e poi consultabile sul Tatvorwürfen. Al contrario, sopra, la (semplice) Approvazione del ricorrente, essere ascoltato come testimoni dal procuratore 24. Ottobre 2007, c'era la “forte sospetto” un-vere informazioni, non essere considerato come un inizio formale di un'inchiesta, soprattutto in seguito è stata intrapresa alcuna azione, volto riconoscibile su, per condannare il ricorrente di un reato. Il solo requisito di un estratto federale precedenti penali può essere visto come meno tale misura come richiesta, per ascoltare la determinazione attore di un giudice come testimone.

b) Tuttavia, la decisione della Corte di Appello si rivela anche sotto un altro aspetto, come un errore di diritto.

– 10 –

19

20

21

aa) In materia penale inizia in accordo con il § 198 Abs. 1 Periodo GVG da valutare per gli imputati non già con l'introduzione di una procedura di indagine, ma – l'introduzione formale regolarmente sotto – seriamente solo con l'apertura del l'accusa o la persona con un atto d'indagine debilitante (BT-pressione. 17/3802 S. 24; Kissel/ Mayer aaO § 198 Rn. 13; Ott AAO § 199 GVG Rn. 6; VGL. Corte Costituzionale anche, NJW 1993, 3254, 3256; Meyer-Ladewig, EMRK, 3. Ed, Arte. 6 Rn. 196 A ciascun tipo. 6 Abs. 1 Frase 1 EMRK).

bb) Contrariamente al parere della Corte d'appello, la ricorrente aveva quindi, perché supposto Un-verità per la sua dichiarazione è stato tenuto come parte del suo esame dei testimoni, e fu prestato giuramento su richiesta del pubblico ministero, Non assumere, che sarebbe ora essere trattata come una persona che lavora ha voluto per la prova in un'indagine; qui fortiori non possono “notifica ufficiale” si vede l'apertura di un'indagine penale.

Per il Fondo è usuale Vernehmungsbehelfe, che sono gli unici responsabili per testare la credibilità e rinfrescare la memoria dei testimoni di importanza (Meyer-Goßner AAO § 69 Rn. 7). In § 59 Abs. 1 Codice di procedura penale può essere eseguito il giuramento, se ciò è ritenuto dal giudice sotto la cui discrezionalità per l'importanza cruciale della testimonianza o per realizzare una vera dichiarazione di richiesta. The-presentata con la richiesta di non bestemmiare né il giuramento anche il (implicazione) Messaggio o addirittura un'indicazione, che contro il testimone a causa della specifica sospettato di un reato è determinato. Questo non è dunque valutata diversamente, perché al di fuori del processo cavalletto centrale nel processo preparatorio, il giuramento di un testimone solo quando – 11 –

Presenza di altre – attualmente non dato – Requisiti (Pericolo imminente; previsto prevenire la comparsa nel trattamento di prova principale, VGL. § 62 Codice di procedura penale) è consentito. Il fatto, che si verifica l'esame di un testimone in violazione delle norme procedurali penali, non può portare ad un cambiamento della spinta di tale processo,, che l'audizione deve essere valutata ora come misura nei confronti di un imputato.

22

23

24

Che l'attore da qualsiasi altra misura concreta della procura, presa a causa di un sospetto contro di lui, seriamente compromessa era (z.B. Mandato, Arrestare, Durchsuchungs- o accordo sequestro di carico), Non ha trovato la Corte d'Appello.

c) La convenuta ha l'argomento della ricorrente, in connessione con l'esame giudiziario di 28. Novembre 2007 era stata informata dal Procuratore determi-switching, contro di lui Ermittlungsverfah-zione è condotta con l'accusa di falsa testimonianza, negato. Poiché la Higher Regional Court, l'accuratezza di tali domande – che potrebbe essere sia per l'apertura di un'inchiesta e per la rivelazione della apertura di importanza – espressamente lasciata aperta, è nella revisione di revisione giudiziaria a favore della revisione del convenuto al Ar-len, che il procuratore non ha fatto una tale dichiarazione.

3. Per quanto riguarda la Corte d'Appello ha adottato, che la decisione del tribunale distrettuale in l'inizio del processo (§§ 199 ff StPO) ritardo di sei mesi è stato adottato, Non ritiene questo esame giuridico anche in piedi, perché per questa sentenza da essa pronunciata circostanze essenziali sono rimaste trascurate. – 12 –

25

26

un) Se la durata dei procedimenti giudiziari irragionevolmente ai sensi del § 198 Abs. 1 Frase 1 GVG ist, dipende dalle circostanze del singolo caso, soprattutto dopo la difficoltà e importanza del processo e il comportamento delle parti e dei terzi. § 198 Abs. 1 Frase 2 GVG identifica i casi, che sono particolarmente importante per valutare l'adeguatezza, esempio solo (“specialmente”) e senza un carattere finale (BT-pressione. 17/3702 S. 18). Un altro criterio importante per valutare il 'termine ragionevole' è la gestione del processo da parte del giudice, la presa in considerazione dei tribunali get-l'ambito di azione nel § 198 Abs. 1 Frase 2 Criteri di GVG elencati devono essere impostati in funzione (VGL. BVerwG, Sentenze in ogni caso da 11. Luglio 2013 – 5 C 23.12 D, BeckRS 2013, 55758 Rn. 40 f und 5 C 27.12 D, BeckRS 2013, 56027 Rn. 32 f; Ott AAO § 198 GVG Rn. 128).

Una definizione generale, quando un processo richiede una sproporzionatamente lungo, non è possibile e sarebbe caduta nella diversità delle procedure e situazioni procedurali in materia di competenza generale. Con la decisione del legislatore, che l'adeguatezza della durata dei procedimenti nelle circostanze del singolo caso dipende (§ 198 Abs. 1 Frase 2 GVG), è stato deliberatamente evitato di introdurre determinati limiti per la durata di diversi tipi di processi. Il focus sul singolo caso, è chiaro dal testo della legge, è confermato dalla storia legislativa (a Steinbeiß-Winkelmann introduzione ibid Rn. 236 ff) e rispettare i materiali giuridici chiaramente espressa volontà del legislatore (BT-pressione. 17/3802 S. 18). L'assenza di scadenze generalmente applicabili chiude regolarmente, la ragionevolezza di un termine esclusivamente sulla base delle statistiche – 13 –

Per determinare i valori medi (VGL. BVerwG AAO 5 C 23.12 D Rn. 28 ff und 5 C 27/12 D Rn. 20 ff; vedi anche BSG, Sentenza 21. Febbraio 2013 – B 10 UG 1/12 KL, juris Rn. 25 ff per il caso particolare del metodo della non approvazione dei sintomi dopo la SGG: dati statistici come “scala utile”). Né è un criterio prova nel considerare, che un certo tempo di processo impiegato per se stessa, senza ulteriori indagini avrebbe dovuto essere classificati come non appropriato (VGL. Ott AAO § 198 GVG Rn. 88).

27

28

Specifiche tempo fisso può anche essere la legge della CEDU in Art. 6 Abs. 1 Frase 1 CEDU non vengono presi (vedi anche la panoramica nella Meyer-Ladewig tipo ibid. 6 Rn. 199 ff, Produzione: Rn. 207 f). La Corte costituzionale federale ha fissato limiti di tempo fisso e valuta la domanda, da quando un processo richiede una sproporzionatamente lungo, sempre secondo le circostanze specifiche di ciascuna pratica (VGL. Corte Costituzionale, NJW 1997, 2811, 2812; Decisione del 22. Agosto 2013 – 1 BvR 1067/12, juris Rn. 30, 32 MWN).

b) Inappropriato ai sensi del § 198 Abs. 1 Frase 1 GVG è il ritardo procedurale poi, se un determinato dalle caratteristiche del § 198 Abs. 1 Frase 2 GVG allineata e la discrezionalità dei giudici ha rilevato durante la pesatura di controllo di processo e bilanciamento risultati di tutte le circostanze pertinenti per ciascun caso, che il tipo di. 2 Abs. 1 i.V.m. Arte. 20 Abs. 3 GG e tipo. 19 Abs. 4 GG sowie Art. 6 Abs. 1 CEDU a seguito obbligo dello Stato, Ad agire in giudizio in un tempo ragionevole per completare, è infortunato (VGL. BVerwG AAO 5 C 23.12 D Rn. 37 e 5 C 27.12 D Rn. 29).

– 14 –

29

30

31

Il concetto giuridico indeterminato “irragionevole durata dei procedimenti giudiziari” (§ 198 Abs. 1 Frase 1 GVG) e riempie le caratteristiche ai sensi del § 198 Abs. 1 Frase 2 GVG deve essere qualificato ricorrendo ai principi, dalla Corte Europea per digitare. 6 Abs. 1 Frase 1 CEDU e la Corte costituzionale federale sul diritto ad un'effettiva legale (Arte. 19 Abs. 4 GG) e garanzia Giustizia (Arte. 2 Abs. 1 i.V.m. Arte. 20 Abs. 3 GG) hanno sviluppato, tanto più che questa giurisprudenza consolidata al legislatore nella versione testo del § 198 Abs. 1 GVG modellato dien-te (VGL. BT-pressione. 17/3802 S. 18; BVerwG AAO 5 C 23.12 D Rn. 38 e 5 C 27.12 D Rn. 30).

Punto di riferimento per valutare l'adeguatezza di periodo maßgebli-cher, la durata complessiva del procedimento, come § 198 Abs. 6 No.. 1 GVG de-multato (VGL. Ott AAO § 198 GVG Rn. 78). Questo ha come conseguenza, che i ritardi, che si è verificato in una fase del procedimento o nelle sezioni di processo individuali, Non necessariamente comportare l'inadeguatezza della durata procedura. E 'piuttosto come parte della finale di Ge-samtabwägung per controllare, se i ritardi sono stati compensati in una fase successiva del procedimento (VGL. BVerwG AAO 5 C 23.12 D Rn. 44; Ott AAO § 198 GVG Rn. 79, 100 f). Qui ge presume essere nella vista, che il dovere della Corte, sostenibile per cercare una promozione e chiusura del procedimento, compattato con crescente ritardo procedurale (VGL. solo il giudizio del Senato della 4. Novembre 2010 – III ZR 32/10, BGHZ 187, 286 Rn. 11 MWN).

Grazie al fissaggio del diritto legale di compensazione ai sensi del § 198 Convenzioni GVG al pregiudizio- e norme costituzionali (Arte. 6 Abs. 1 EMRK, Arte. 2 Abs. 1 i.V.m. Arte. 20 Abs. 3 GG e tipo. 19 – 15 –

Abs. 4 GG) viene chiarito, che lo stress causato dalla durata dei procedimenti deve raggiungere una certa gravità. Non è una deviazione da un metodo ottimale di gestione. Piuttosto, la durata dei procedimenti deve superare un limite, che non sono più giustificati, tenendo conto di compensazione degli interessi legali per la persona interessata di essere di fatto o sproporzionatamente rappresenta (VGL. Corte Costituzionale, NVwZ 2013, 789, 791 f; BVerwG AAO 5 C 23.12 D Rn. 39 e 5 C 27.12 D Rn. 31; vedi anche BSG loc. 26: “superato in modo significativo il limite esterno del ragionevole”).

32

33

c) Come già indicato, è un criterio importante per valutare la ragionevolezza della durata dei procedimenti giudiziari, l'esecuzione del processo da parte del giudice. Occorre verificare, se i ritardi, associato alla procedura relativa rensführung, è obiettivamente giustificato alla luce del giudice può assumere il margine di discrezionalità. Esso non può essere considerato in isolamento per il controllo di processo. Devi essere molto più al § 198 Abs. 1 Frase 2 Criteri GVG elencati sono fissati in relazione. Decisivo, se il giudice ha vissuto dritto in relazione a quei punti del viso le esigenze di un lasso di tempo ragionevole in alcun modo giustificabile caso, il giudice uscita la proprietà- potrebbe valutare e giuridico, a suo parere ex ante (VGL. BVerwG AAO 5 C 23.12 D Rn. 41 e 5 C 27.12 D Rn. 33).

Nel valutare il comportamento della corte di principio diritto costituzionale giudiziario deve indipendenza (Arte. 97 Abs. 1 GG) non rimanere un-considerato. Come la rapida soluzione di una causa non è un fine in sé e lo Stato di diritto, il principio la recensione completa reale e di diritto della controversia da questo BERU-

– 16 –

richiede Fene tribunale (Sentenza del Senato 4. Novembre 2010 loc. 14), il giudice deve in tutti i casi, una preparazione adeguata- e tempo di elaborazione sono disponibili. Ha bisogno di un margine di discrezionalità, che le consente, per tener conto della portata e della gravità della fattura equilibrata dell'individuo Rechtssa-chen e decidere, quando si può promuovere la facilità con cui il metodo ha un senso e quali passi procedurali sono tenuti a. Solo quando il renslaufzeit procedura in equilibrio con gli altri criteri, ai sensi del § 198 Abs. 1 Frase 2 GVG è oggettivamente più essere giustificato anche tenendo conto che il potere discrezionale, è un irragionevole durata del procedimento dinanzi (VGL. Sentenza del Senato 4. Novembre 2010 loc. 14; BSG AAO Rn. 27; BVerwG AAO 5 C 23.12 D Rn. 42 e 5 C 27.12 D Rn. 34; Ott AAO § 198 GVG Rn. 81, 127 f; Stahnecker, Compensazione per procedimenti giudiziari extra-lunghi, Rn. 97).

34

d) La revisione della gestione dei processi nel processo di produzione in linea di principio il giudice del processo, decide l'azione di compensazione. Nel sussunzione dei fatti accertati nell'ambito del concetto giuridico indeterminato di ragionevolezza di un periodo, il rapporto Revisionsge di rispettare la discrezionalità tatrichterlichen ed è limitato nel suo esame deve, se frainteso il quadro giuridico, Sono state violate le leggi del pensiero o proposizioni empiriche generali e se tutti presi in considerazione per la valutazione essenzialmente circostanze e opportunamente pesati (VGL. Sentenza del Senato 4. Novembre 2010 loc. 18; Musielak / sfera, ZPO, 10. Ed, § 546 Rn. 12). – 17 –

35

36

37

In considerazione di questo standard di revisione, nonché i principi ° in precedenza erörter, il parere della Corte d'Appello si rivela, la procedura di ge-richtliche ha avuto da giugno 2010 stato sei mesi non appropriati ritardo, come un errore di diritto, come il giudice, come il ricorso sia a destra anstandet, non tutti la decisione di bilanciamento ai sensi del § 198 Abs. 1 GVG ha riconosciuto le circostanze pertinenti.

La Corte d'Appello si limita alla determinazione, che dal giugno 2010 un significativo metodi di promozione non sono stati detenuti e il tenore metodo consiste essenzialmente di due richieste del ricorrente 27. Und settembre 31. Ottobre 2010 e un (giudiziario) Memo da febbraio 2011 ci, vicino al luogo, che l'inserimento di un attore di non avrà più luogo. Nel dalle caratteristiche del § 198 Abs. 1 Frase 2 GVG allineati pesatura e il bilanciamento di tutte le circostanze essenziali del caso di specie, tuttavia, avrebbe la Corte d'Appello – tenendo conto della portata giuridica dell'azione – ancora bisogno di includere più aspetti.

aa) Manca una discussione più dettagliata della difficoltà della procedura, che ha portato, in particolare, dalla, che aveva in misura superiore alla media per amtsgerichtli diversi regimi (cinque volumi di documenti e quattro in alcuni casi molto estesi numeri speciali), un altrettanto ampio procedimenti paralleli nei confronti di terzi (Sì: 5524 Js 46572/07) è stata valutata e la decisione l'inizio del processo ha richiesto un complesso di evidenze valutando numerose indicazioni. – 18 –

38

39

40

bb) Per quanto riguarda il comportamento della ricorrente, il giudice avrebbe dovuto includere nel suo esame, che con lettera del 2. Febbraio 2011 il (scorretto) Creato l'impressione, il suo operativa consiglio riguardante Per ulteriori informazioni,, in una (altro) parere scritto sarebbe poi processato. Il fatto che il procedimento penale l'attore, in particolare in termini per-sonali e professionali sproporzionatamente gravato, non risulta. Mentre il tribunale distrettuale ha sottolineato nella decisione negativa di apertura in, era il sospetto iniziale di un atto criminale giustamente; la corte aveva dubbi solo sulla probabilità condanna ai sensi del § 203 Codice di procedura penale. Quanto alla ricorrente la perdita minacciato fuori dal medico ha sostenuto, con riferimento al codice di condotta per i medici, sono stati confinati sue osservazioni su frasi stereotipate e blandi.

cc) Infine, rimane indiscusso, che la Corte distrettuale come dimostra il citato dall'Oberlandesgericht notare l'esito dei suddetti pa-rallelverfahrens 5524 Js 46572/07 non ha objectionably <Atn> tet, le motivazioni scritte per la sentenza del tribunale distrettuale Hi. da 15. Febbraio 2011, da cui erano considerazioni essenziali a favore del ricorrente, di includere nella propria valutazione delle prove.

4. La revisione del convenuto comporta di conseguenza per l'annullamento della sentenza impugnata, ha finora scelto a scapito del convenuto. Nel campo di applicazione della deroga, la questione è rinviata alla Corte d'Appello per il nuovo negoziato e decisione. Fase decisionale mancanza non è possibile che il Senato la propria decisione (§ 563 Abs. 1 Frase 1, Abs. 3, § 562 Abs. 1 ZPO). – 19 –

41

42

43

Per ulteriori procedimenti, il Senato ha emesso la seguente: Si applica nel processo di compensazione – come altrove nella procedura civile – il principio Beibringungs. L'attore compensazione deve recitare i fatti e, se del caso, per dimostrare, ragioni per cui ritiene una lunghezza irragionevole del procedimento principale. È irrilevante, se si tratta nella causa principale è una causa civile o un criminale. Non diversamente il processo di responsabilità ufficiale, il richiedente deve nominare le azioni o le omissioni giudiziarie specifiche, che ha avuto un ritardo evitabile la controversia ha portato dal suo punto di vista. Un semplice riferimento ai documenti dinanzi alla Corte non è sufficiente per un intervento conclusivo avanti da. In tribunale carenze organizzative e deficit, così come altre circostanze, che si trovano nel settore della giustizia e sono al di là della comprensione del ricorrente, contrasto è costituito dalla necessità somministrazione corte esplicativa (VGL. BT- Pressione. 17/3802 S. 25; Kissel/ Mayer aaO § 198 Rn. 39; Ott AAO § 198 GVG Rn. 244; si veda anche il giudizio del Senato 11. Gennaio 2007 – III ZR 302/05, BGHZ 170, 260 Rn. 22).

IV. La revisione della ricorrente

Il ricorso è infondato. La sentenza impugnata contiene gli attacchi della revisione era.

1. Per quanto riguarda la ricorrente contesta, la Corte d'Appello aveva nel valutare la durata irragionevole del procedimento il periodo da fine aprile 2010 fino a quando 1. Settembre 2011 necessità di fondo di mettere, mostra la revisione alcun caso su, che dovrebbe assumere supplementare a scapito del paese convenuto in finale Ge-samtabwägung con il risultato, che l' – 20 –

Corte d'Appello sul già stabilito un periodo di sei mesi per un ritardo nel procedimento di ulteriori dieci mesi sarebbe stata obbligata. Indipendentemente, è come stimare la durata dell'indagine, include la valutazione della Corte d'Appello in conformità della sezione III. 3 d aspetti indicati alcun errore di diritto a danno dell'attore.

44

45

46

Poiché la decisione del Tribunale distrettuale di 23. Giugno 2011 alla 1. Luglio 2011 è stato formalmente legale, era il periodo successivo fino a 1. Settem-bre 2011 (Notifica al ricorrente circa l'ammissione del giudicato) irrilevante per la questione del risarcimento comunque (§ 198 Abs. 6 No.. 1 GVG).

2. Senza successo resta l'obiezione del ricorrente, la Corte d'Appello avrebbe il set di regole per la valutazione della compensazione degli svantaggi morali (§ 198 Abs. 2 Frase 3 GVG) ai sensi del § 198 Abs. 2 Frase 4 GVG um 50 % necessario aumentare.

§ 198 Abs. 2 Frase 3 GVG prevede la valutazione dell'importo della compensazione degli svantaggi immateriali di una tariffa forfettaria di 1.200 € per ogni anno di ritardo. Se tale importo è basato sulle circostanze del singolo caso irragionevolmente, il giudice può fissare un importo superiore o inferiore (§ 198 Abs. 2 Frase 4 GVG). Con il forfait, rinuncia a qualsiasi-correlata caso la prova deve una controversia riguardante l'importo del risarcimento, il che significherebbe un onere supplementare per i tribunali, evitare. Allo stesso tempo, questo permette una rapida liquidazione delle richieste di risarcimento, nell'interesse delle persone colpite (Stahnecker AAO Rn. 146; VGL. BT anche la pressione. 17/3802 S. 20). Al fine di una procedura-

– 21 –

semplificazione promuovere l'obiettivo legislativo è detenuto il giudice del processo solo in casi particolari, del tasso forfettario normalizzato low-keitserwägungen (§ 198 Abs. 2 Frase 4 GVG) partenza. Questo è, in particolare, di pensare a casi, dove il ritardo di mantenimento di un free-privazione della libertà o una grave violazione della privacy ha portato (VGL. Taverna, NVwZ 2012, 257, 262; Stahnecker AAO Rn. 148; si veda anche supra § Ott 198 GVG Rn. 227 ae). Tali circostanze rendono la revisione non è stata presentata. Non sei altrimenti apparente. La minaccia della perdita di medico approvazione-zione esame è fatta dal ricorrente, senza ragionevole sfondo effettiva in camera.

47

Se il ricorrente ritiene, colpevoli violazioni procedurali delle forze dell'ordine (ecco: in connessione con il suo giuramento) giustificherebbe un aumento della quantità standard di, egli non può identificare un errore di diritto. Il legislatore si assume, che § 198 GVG un “Stato pretesa responsabilità civile sui generis” normiert, concesso a compensare gli svantaggi, il “dalla durata della procedura” provocato nella zona di responsabilità di entità non utilizzate (BT-pressione. 17/3802 S. 19). Fondamento della responsabilità per la richiesta di risarcimento per-ché durata eccessiva dei procedimenti è solo la violazione del diritto di una parte di un procedimento su decisione di un caso giudiziario entro un termine ragionevole (VGL. BSG AAO Rn. 25). Sulla questione, se il giudice o qualsiasi altro membro dell'amministrazione della giustizia ha agito in violazione di un dovere o colposa, si tratta – a differenza della responsabilità civile – non (VGL. BT-pressione. 17/3802 S. 19; Ott AAO § 198 GVG Rn. 3, 95, 126). Di conseguenza – 22 –

nel contesto della decisione di equità ai sensi del § 198 Abs. 2 Frase 4 GVG non già quindi una deroga alla regola a favore dell'interessato nata th, perché le autorità competenti ei tribunali siano pregiudicate altro errore procedurale in aggiunta al Verfahrensverzö ritardo.

48

49

50

Ne consegue che la decisione della Corte Regionale Superiore, della quantità di controllo di § 198 Abs. 2 Frase 3 GVG non si discostano, cavata alcun errore di diritto.

3. Contrariamente a quanto sostiene il ricorrente, non è discutibile per legge, che la Corte di Appello l'attore di una parte dei costi corrispondente alla sua quota inferiore mentire ai sensi del § 92 Abs. 1 Frase 1 Codice di procedura civile ha imposto.

I costi sono prese nel processo di compensazione in linea di principio ai sensi del § 201 Abs. 2 Frase 1 GVG i.V.m. §§ 91 ff ZPO. Quando un risarcimento impegnativa, ma non o non esiste nella somma richiesta, ma comunque in accordo con il § 198 Abs. 4 GVG trovando una lunghezza inappropri del caso di un procedimento nel dispositivo della sentenza, decide il giudice del risarcimento a sua discrezione sui costi (VGL. Althammer / Schäuble, NJW 2012, 1, 6; Ott AAO § 201 GVG Rn. 26 f; Stahnecker AAO Rn. 180). Tale costellazione speciale non è il caso qui, perché la Corte d'Appello, anche se assegnato alla ricorrente un risarcimento inferiore a quello richiesto, Tuttavia, nessuna determinazione ai sensi del § 198 Abs. 4 GVG ha pronunciato. Via equitativa ai sensi del § 201 Abs. 4 GVG, come lei assume la revisione, dunque non sono state ver-occasionato.

– 23 –

La revisione della ricorrente è respinto dopo tutto.

Bassa corte:

OLG Celle, Decisione del 24.10.2012 – 23 SchH 3/12 –

2 thoughts on “Procedure giudiziarie devono essere completate in un tempo ragionevole”

Comments are closed.